Alessandro

Magnalasche

LaMiaStoria

Musicalmente provengo dal Classic Rock, dal cantautorato degli anni 70 e dal Pop in generale.
Ho iniziato a suonare la chitarra imparando le canzoni di De André e dei Pink Floyd su di una vecchia classica usata. Ho sempre avuto in casa una classica, è uno strumento immediato dal suono caldo e ricco dal quale si può avere tanto.

Nel 2016, per il Vivere a colori tour di Alessandra Amoroso, ho avuto la necessità di procurarmi una chitarra classica amplificata per delle parti che mi erano state assegnate: la mia scelta è ricaduta sulla chitarra classica amplificata Salvador Cortez CC-60CE.

Ho SceltoSalvadorCortezPerché

La chitarra classica amplificata Salvador Cortez CC-60CE ha una bellissima tastiera, è ben intonata e suona sempre “calda”.

La spalla mancante mi permette di accedere con facilità alla zona più alta della tastiera come in uno strumento elettrico e la possibilità di regolare il truss-rod la rende perfetta e versatile con ogni tipo di corda. Ha un semplicissimo sistema piezo elettrico Fishman che ben restituisce il carattere dello strumento una volta amplificato.

È diventata per me imprescindibile, la uso praticamente tutti i giorni per fare lezione, per studiare, per comporre e per suonare dal vivo. Se vado in vacanza me la porto dietro. È per questo che mi sento di consigliarla a tutti, sia a chi muove i primi passi che al professionista navigato.

Segui
l’artista

Compare Products
preloader