Il “coraggio dell’errore” in una esecuzione in pubblico

11/02/2021 | Pillole didattiche

Salve a tutti e benvenuti alla quattordicesima pillola didattica chiamata “Il “coraggio dell’errore” in una esecuzione in pubblico”.

Anche oggi non parliamo di tecnica o di postura ma affrontiamo il tema degli errori durante un’esecuzione in pubblico: come prevenirli, come viverli emotivamente e come superarli.

E’ molto importante che il non fare errori durante l’esecuzione non diventi l’obiettivo principale di tutto il lavoro che c’è a monte ma che sia invece una naturale conseguenza del lavoro stesso. Altrimenti si rischia di meccanicizzare troppo l’esecuzione rendendola sterile dal punto di vista emozionale e privando lo stesso esecutore del piacere e del divertimento che deve essere alla base del suonare.

L’errore può accadere, è umano e inevitabile per quanto si lavori scrupolosamente… e l’unico modo per non ingigantire la cosa, rovinando l’esecuzione stessa in maniera irrimediabile, è quello di “passarci sopra” serenamente e vedrete che il pubblico neanche lo noterà.

Se invece sarete voi i primi ad innervosirvi e a far notare l’errore con espressioni infastidite o gesti o quant’altro, allora il pubblico percepirà un qualcosa di negativo anche senza aver capito probabilmente cosa sia successo davvero (ovviamente non parlo di un pubblico concentrato con la partitura in mano e pronto ad additare l’esecutore ad ogni minima imprecisione… questo succede solo nei concorsi! Ma è un’altra storia.)

 

 

Spero vi possa essere utile e sarà un piacere confrontarmi con chiunque di voi vorrà commentare a riguardo.

Grazie per l’attenzione, un caro saluto a tutti e al prossimo video di Pillole Didattiche!

PS: In questo video utilizzo una chitarra classica Salvador Cortez CS-65.

0 0 votes
Article Rating
Gabriele Curciotti

Gabriele Curciotti

Come concertista, didatta e organizzatore mi impegno costantemente per promuovere la chitarra a 360° - Come concertista suonando sia come solista sia con il Duo Paganini (chitarra e violino); - Come didatta, essendo anche laureato come fisioterapista, mi sono specializzato nel lavorare sulla postura, dinamica e fisiologia del movimento applicata allo strumento; - Come organizzatore, con l’associazione Chitarra In, promuovendo la cultura chitarristica e la musica attraverso concerti, Festival, Master Class ed eventi legati alla liuteria (Roma Expo Guitars in primis).

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Confronta Prodotti
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Entra nel Salvador Cortez Nylon Club per ricevere aggiornamenti sui prodotti, notizie dalla community, approfondimenti e contenuti didattici esclusivi!

* campi obbligatori
Newsletter Salvador Cortez

Seleziona tutti i modi in cui vuoi rimanere in contatto con Valmusic Professional SRL:

Puoi annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando sul link presente in calce alle nostre e-mail. Per maggiori informazioni sul trattamento dei dati consulta la nostra informativa sulla privacy.

Grazie! La tua iscrizione è avvenuta con successo.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti al Salvador Cortez Nylon Club per ricevere aggiornamenti sui nuovi articoli e accedere a contenuti esclusivi.

* campi obbligatori
Newsletter Salvador Cortez

Seleziona tutti i modi in cui vuoi rimanere in contatto con Valmusic Professional SRL:

Puoi annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando sul link presente in calce alle nostre e-mail. Per maggiori informazioni sul trattamento dei dati consulta la nostra informativa sulla privacy.

Grazie! La tua iscrizione è avvenuta con successo.

preloader